Blog

Indietro

Quando serve un CMS

scritto il 26/05/2010

CMS è la sigla che sta a indicare un Content Management System, cioè un sistema che permetta la gestione totale dei contenuti di un sito web direttamente da parte del cliente.
Il CMS è una delle cose che più spesso ci viene chiesta da parte dei nostri clienti durante il primo briefing per la costruzione di un nuovo sito web. Questo non significa che il CMS serva a tutti, anzi se scelto in maniera superficiale molte volte il CMS finisce per decretare lo scarso successo del sito che si intende costruire.

Non tutti sanno che amministrare i contenuti con un CMS è un'operazione non sempre semplice.
Innanzitutto bisogna avere alcune conoscenze di base sulla costruzione delle pagine di un sito internet e sulle regole che bisogna seguire per scrivere dei testi per il web. Queste comprendono le regole che usano i copywriter per trasmettere i messaggi nella maniera più opportuna per il sito web e le regole base di formattazione e di scelta dei tipi di caratteri e dei loro colori.

Tramite un CMS non si riuscirà sempre a ottenere il risultato desiderato. La costruzione di pagine web interessanti e accattivanti non è per tutti, e l'utilizzo di un CMS senza conoscere pienamente il linguaggio HTML che regola le pagine di un sito internet, può diventare uno scoglio quasi insormontabile e di conseguenza spesso si scende a compromessi con un risultato finale diverso da quello sperato.

Per ora vi ho spiegato quali sono le problematiche di un CMS ma questo non vuol dire che il CMS sia uno strumento poco utile, anzi esso è fondamentale se utilizzato nei casi corretti che vi elenco di seguito:

1. Quando le pagine di un sito devono essere aggiornate con molta frequenza o in tempi molto rapidi che renderebbero difficile farlo effettuare da personale esterno all'azienda;

2. Quando gli aggiornamenti di un sito dovranno essere fatti da persone senza o con poche conoscenze di sviluppo web;

3. Se vi è il bisogno di aggiornamento dei contenuti da luoghi diversi dove non sempre si avrebbe accesso ai software che consentirebbero di modificare o pubblicare online una vera pagina web;


Prima di costruire un sito web bisogna verificare se quello che vogliamo rientra nelle casistiche riportate sopra, il suo successo o il suo fallimento è spesso dettato da una scelta di questo tipo.

Per avere un sito web fondato completamente su un CMS serve tempo per aggiornarlo e un team di persone che possa redigere i contenuti con competenza. Se non avete ciò cercate una web agency che sia meritevole della vostra fiducia e affidatevi a lei. Chi fa questo lavoro da anni con successo sarà la persona che potrà consigliarvi la soluzione migliore per la vostra azienda.

Massimo Boero


CMS, sito web, content management system, copywriting






Inserisci un commento

Nome

Commento

Inserisci commento


Invia a un amico

Invia questo messaggio a

Il tuo indirizzo e-mail

Messaggio (opzionale)

Invia